martedì 28 luglio 2015

Designazioni internazionali Coppe Europee 2015/2016


29/07/2015
FC Salzburg (Austria) - Malmö FF (Svezia)
Stadio: "Stadion Salzburg" - Salisburgo (AUT)
Champions League - Terzo Turno di Qualificazione - Gara di andata
ARBITRO: Luca BANTI
Assistente Arbitrale 1: Riccardo DI FIORE
Assistente Arbitrale 2: Gianluca VUOTO
IV Ufficiale: Gianpaolo CALVARESE




30/07/2015
Wolfsberger AC (Austria) - Borussia Dortmund (Germania)
Stadio: "Wörthersee" - Klagenfurt (AUT)
Europa League - Terzo Turno di Qualificazione - Gara di andata
ARBITRO: Davide MASSA
Assistente Arbitrale 1: Elenito DI LIBERATORE
Assistente Arbitrale 2: Giorgio SCHENONE
IV Ufficiale: Massimiliano IRRATI


5° Memorial “Giuseppe Dipalma” di Calcio a Cinque

Memorial “Daniele Paolo Frattolillo” di Calcio a Cinque

lunedì 27 luglio 2015

Calendario Serie A Tim 2015/16


MILANO - Fiorentina-Milan alla prima, Roma-Juventus alla seconda giornata, a mercato ancora aperto, poi alla terza andrà in scena il derby di Milano, e a ben vedere è difficile trovare un turno sulla carta noioso nel calendario del prossimo campionato. 

Nella nuova Serie A nata sul palcoscenico di Expo, sulle note dell'inno 'O generosa!' composto da Giovanni Allevi, che accompagnerà l'ingresso delle squadre in campo in stile Champions, è da cerchiare in rosso praticamente tutto il periodo a cavallo fra settembre e novembre. 

Alla 6/a ci sono Inter-Fiorentina e Napoli-Juve, alla 7/a Milan-Napoli, dopo la seconda sosta, all'8/a l'Inter riceverà la Juventus e il Napoli la Fiorentina. All'11/ma si concentrano Inter-Roma, il derby torinese ("Vogliamo ripeterci", sorride il n. granata Cairo), Lazio-Milan e Genoa-Napoli; in quella successiva il derby di Roma. A alla 13/a, dopo la terza sosta, Juve-Milan. Infine l'epilogo potrebbe influenzare tutti i verdetti, con Fiorentina-Lazio, Inter-Sassuolo, Roma-Milan, Samp-Juve e Frosinone-Napoli. 

Alla penultima, invece, c'è il derby di Genova, che all'andata è in calendario 6 gennaio, un mercoledì ma un festivo in cui le gare saranno spalmate, replica la Lega a Samp e Genoa che protestano perché secondo i criteri le stracittadine non si potevano disputare in infrasettimanale. 

Alla fine si adegueranno e, in caso di vittoria, è pronto a spogliarsi Ferrero, autore di uno dei suoi soliti show su e giù dal palco, che hanno divertito centinaia di visitatori di Expo e i telespettatori. 


fonte tuttosport.com

sabato 25 luglio 2015

Mondiali 2018: Italia, purtroppo ci tocca la Spagna

SAN PIETROBURGO (Russia) - Il sorteggio di San Pietroburgo ci è stato nemico. 

Nel Girone G, l'Italia troverà sulla sua strada la Spagna. Poi Albania, Israele, Macedonia e Liechtenstein. 

Che non sono granché. Ma visto che passa la prima, e la seconda va ai play off, l'avversaria più temuta, assieme alla Germania, piomba sui destini azzurri. 

Sarà dura, durissima, evitare i play off. 
Si giocherà dal settembre 2016 a ottobre 2017.

"Affrontare un avversario del valore della Spagna deve rappresentare un grande stimolo per la Nazionale e per tutto il movimento calcistico italiano". Lo ha detto all'Ansa il ct azzurro, Antonio Conte, dopo il sorteggio dei gironi di qualificazione per i mondiali 2018. "Il nostro primo pensiero - ha aggiunto Conte - deve però essere rivolto alle gare di qualificazione a Euro 16 e dobbiamo dare il massimo per conquistare l'accesso alla fase finale".

A San Pietroburgo, è durata due ore la cerimonia di sorteggio dei gironi di qualificazione delle Nazionali ai Mondiali di Russia 2018. 52 le squadre europee ammesse, ne verranno promosse 13 (le 9 vincitrici dei gironi, altre 4 dai play off, Russia qualificata di diritto). Per l'Italia, che non era testa di serie, il rischio di un sorteggio "pesante" non è stato purtroppo evitato. Sorteggio a suo modo storico: perché ha segnato (anche) la fine del regno di Blatter, al congedo dalla Fifa e dunque alla sua ultima passerella da grande capo. 

Ecco il dettaglio dei gironi europei:
GIRONE A - Olanda, Francia, Svezia, Bulgaria, Bielorussia, Lussemburgo
GIRONE B - Portogallo, Svizzera, Ungheria, Far Oer, Lettonia, Andorra
GIRONE C - Germania, Rep. Ceca, Irlanda del Nord, Norvegia, Azerbaijan, San Marino
GIRONE D - Galles, Austria, Serbia, Irlanda, Moldavia, Georgia
GIRONE E - Romania, Danimarca, Polonia, Montenegro, Armenia, Kazakistan
GIRONE F - Inghilterra, Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania, Malta
GIRONE G - Spagna, Italia, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein
GIRONE H - Belgio, Bosnia, Grecia, Estonia, Cipro
GIRONE I -  Croazia, Islanda, Ucraina, Turchia, Finlandia


fonte sportmediaset.it

Memorial “Daniele Paolo Frattolillo” di Calcio a Cinque

giovedì 23 luglio 2015

Mondiale Special Olympics: la carica dei 101 azzurri!

ROMA - Stamane a Roma presso il Salone d’Onore del Coni, alla presenza di numerose autorità politiche e sportive è stata presentata la Delegazione Italiana Special Olympics, composta da 143 persone. 

L’azzurra “carica dei 101” è pronta a sbarcare ai Giochi Mondiali Estivi di Special Olympics che si terranno in California dal 25 luglio al 2 agosto. Sono proprio 101 gli atleti azzurri, con e senza disabilità intellettiva, provenienti da 13 regioni italiane, che con 39 tecnici e 3 delegati domani voleranno a Los Angeles per gareggiare in 20 discipline: Atletica, Badminton, Bocce tradizionale e unificate, Bowling, Calcio a 5 maschile, Calcio a 7 Unificato, Equitazione, Ginnastica Artistica e Ritmica, Golf, Nuoto, Nuoto in acque libere Tradizionale e Unificato, Pallacanestro Tradizionale e Unificata, Pallavolo Unificata e Tennis. 

Tra questi sono 32 gli atleti tesserati con il Centro Sportivo Italiano, applauditi uno ad uno assieme ai loro compagni di squadra dal capo-delegazione Alessandra Palazzotti.
«Questa presentazione è stata contagiosa – ha detto il segretario generale del Coni Roberto Fabbricini – Questa è la casa dello sport italiano, e voi sarete nostri ambasciatori. Ho grande ammirazione per come voi interpretate lo sport. Vi diamo un compito: andate negli Stati Uniti e siate ambasciatori di un sogno: avere un domani nel 2024 i Giochi Olimpici a Roma».

«Avete fatto un percorso decisamente straordinario per avvicinarvi a questa partenza. Siete stati ricevuti dal Papa, dal presidente del Coni, dai presidenti di Regione e dai sindaci che hanno festeggiato con voi questa occasione che vi siete meritati – rileva Maurizio Romiti, presidente di Special Olympics Italia – Sogno di vedervi primeggiare nei confronti di voi stessi. Siete la squadra italiana, dovete sentirvi orgogliosi». Rilevante il fatto che la delegazione partirà grazie alle libere sottoscrizioni proposte di tanti testimonial e semplici cittadini che hanno aderito alla campagna #IoAdottoUnCampione. 

La cerimonia d’apertura si terrà presso lo storico Los Angeles Memorial Coliseum, sede dei Giochi Olimpici del 1932 e del 1984, alla presenza della first lady Michelle Obama. E, oggi, al Coni, in rappresentanza dell’amministrazione statunitense c’era John R. Phillips, ambasciatore degli Stati Uniti d’America in Italia: «I coniugi Obama sono grandi supporter di Special Olympics, siete un perfetto esempio di come dentro noi stessi si può trovare la forza per superare ostacoli che per molti sembrano impossibili». «Vi aiuteremo a stare al meglio, farete quello che non avete nemmeno sognato», aggiunge il governatore della California, Jerry Brown.

La Cerimonia d’Apertura, alla presenza della First Lady Michelle Obama, sancirà l’inizio ufficiale dei Giochi Mondiali Estivi, che si terrà il giorno 25 luglio presso lo storico Los Angeles Memorial Coliseum, sede dei Giochi Olimpici del 1932 e del 1984.

Non manca il sostegno e il tifo per gli azzurri “speciali” da parte del Csi.
“Mi congratulo e faccio il tifo per i nostri magici atleti – l’incoraggiamento inviato dalla responsabile dello sport-disabili Csi, Anna Maria Manara  - pronti a rappresentare l’Italia ai Mondiali statunitensi. Siete il nostro orgoglio e siamo certi vivrete una straordinaria esperienza di vita che porterete sempre con voi. Un grande in bocca al lupo per le gare. Mettetecela tutta. Sarà comunque un successo!”

Dal Csi un abbraccio a tutti e a ciascuno dei nostri 101 azzurri. Ecco i nomi dei nostri 32 protagonisti a Los Angeles:

Davide Scardovelli
SPES Scandiano
EMILIA ROMAGNA
Paolo Fanelli
Assosport Marino
LAZIO
Francesco Missori
Polini
LAZIO
Alberico Rossi
Polini
LAZIO
Lucia Carli
Santa Maria
LAZIO
Filippo Pieretto
Tevere Remo
LAZIO
Francesco Principato
ADSO Savona
LIGURIA
Francesca Porta
ADSO Savona
LIGURIA
Grazia Rebella
ADSO Savona
LIGURIA
Laura Castagna
La Missione Sportiva
LIGURIA
Lorenzo Conterno
Pol. Quinto
LIGURIA
Paolo Strata
Spezzina Disabili
LIGURIA
Moreno Cerchi
Spezzina Disabili
LIGURIA
Flora Salemme
Castoro Sport
LOMBARDIA
Paola Lazzarini
Circolo Tennis Monza
LOMBARDIA
Raffaele Stanchi
GSD Limbiate
LOMBARDIA
Matteo Schieppati
GSD Limbiate
LOMBARDIA
Anna Frigerio
Pol. Comense
LOMBARDIA
Ilaria Guidi
Pol. Comense
LOMBARDIA
Marta Marelli
Sesamo Rhò
LOMBARDIA
Andrea Alì'
Sesamo Rhò
LOMBARDIA
Stefano Meda
US Brianza Tremolada
LOMBARDIA
Andrea Ministro
ITACA Fano
MARCHE
Paola Giorgetta
Cus Molise
MOLISE
Vincenzo Chiarelli
Passeportout
PIEMONTE
Mario Nuccio Pizzardi
Orizzonte Gela
SICILIA
Nunzio Graziano Andrea Maugeri
Orizzonte Gela
SICILIA
Consuela Ferrara
Orrizzonte Gela
SICILIA
Angela Magni
Special Team Prato
TOSCANA
Alessio Carpenedo
Terraglio
VENETO

fonte csi-net.it

Memorial “Daniele Paolo Frattolillo” di Calcio a Cinque

Nuove Categorie UEFA: 4 arbitri in Elite


ROMA - La UEFA ha reso note le categorie arbitrali per la stagione 2015-16. La novità, storica, è che ci sono ben 4 arbitri nella categoria Elite: Daniele Orsato, infatti, raggiunge Nicola Rizzoli, Gianluca Rocchi e Paolo Tagliavento nella più alta categoria arbitrale continentale. 

Confermate tutte le altre categorie, maschili, femminili e di Futsal.

Qui di seguito l’elenco delle categorie.

ARBITRI CALCIO A 11
ELITE:
Daniele ORSATO *
Nicola RIZZOLI
Gianluca ROCCHI
Paolo TAGLIAVENTO

FIRST:
Luca BANTI
Paolo MAZZOLENI

SECOND:
Antonio DAMATO
Marco GUIDA
Davide MASSA
Paolo VALERI


ARBITRI DONNA:
ELITE:
Silvia SPINELLI
Carina VITULANO

THIRD:
Valentina GAROFFOLO
Graziella PIRRIATORE


FUTSAL:
ELITE:
Alessandro MALFER

FIRST:
Angelo GALANTE

SECOND:
Nicola MANZIONE

* promosso

fonte aia-figc.it