lunedì 27 febbraio 2017

Riunione Tecnica - Giovedì 2 Marzo 2017

GRAVINA - Giovedì 2 Marzo p.v. alle ore 20,00 è convocata, presso la sala riunioni della sezione, una Riunione Tecnica per tutti gli arbitri A.E. ed A.F.Q. dell'Associazione Arbitri "SILVIUM" di Gravina.
Tutti gli associati sono pregati di non mancare.

N.B.: La presente comunicazione è da ritenersi, a tutti gli effetti, convocazione ufficiale alla riunione.

IL PRESIDENTE
Ass. Arbitri "SILVIUM" Gravina
CARLO RUTIGLIANO

9° Campionato CSI Open di calcio a 7


martedì 21 febbraio 2017

Designazioni internazionali Coppe Europee 2016/2017


22/02/2017
FC Schalke 04 (Germania) - PAOK (Grecia)
Stadio: "Veltins Arena" - Gelsenkirchen (GER)
Europa League - Sedicesimi di Finale - Ritorno
ARBITRO: Luca BANTI
Assistente Arbitrale 1: Mauro TONOLINI
Assistente Arbitrale 2: Matteo PASSERI
AAR 1: Paolo VALERI
AAR 2: Marco GUIDA
IV Ufficiale: Andrea CRISPO

2° Campionato Premier League “ASD Dribbling Sport” di Calcio a Cinque - FA Cup

martedì 14 febbraio 2017

Designazioni internazionali Coppe Europee 2016/2017



14/02/2017
SL Benfica (Portogallo) - Borussia Dortmund (Germania)
Stadio: "Estadio da Luz" - Lisbona (POR)
Champions League - Ottavi di Finale - Andata
ARBITRO: Nicola RIZZOLI
Assistente Arbitrale 1: Elenito DI LIBERATORE
Assistente Arbitrale 2: Riccardo DI FIORE
AAR 1: Luca BANTI
AAR 2: Massimiliano IRRATI
IV Ufficiale: Mauro TONOLINI


2° Campionato Premier League “ASD Dribbling Sport” di Calcio a Cinque

martedì 7 febbraio 2017

Russia 2018, la rinuncia di Rizzoli

ROMA - L'ultima immagine di Nicola Rizzoli ai mondiali sarà il triplice fischio della finale vinta dalla Germania contro l'Argentina al Maracanà. Tempio del calcio brasiliano ora in rovina. L'arbitro emiliano, che era tra i pre-selezionati, ha deciso infatti di rinunciare a Russia 2018. A dare la notizia è stato il presidente dell'Aia Marcello Nicchi. Nella lettera Rizzoli scrive: "Tutto ha un inizio e certamente tutto ha una fine, credo sia giusto lasciare ad altri la stessa possibilità".

Lascia spazio ad altri Rizzoli che l'anno prossimo continuerà comunque ad arbitrare in Serie A. E il favorito per rappresentare l'Italia dovrrebbe essere Gianluca Rocchi. La lettera era stata scritta venerdì scorso e la scelta - si fa notare in ambienti Aia - non ha legami con le vicende di campionato. Il presidente degli arbitri Nicchi era stato informato dell'intenzione di Rizzoli in precedenza, e dopo aver ricevuto la lettera ha deciso di renderla nota per sottolineare 'le elevate doti' di Rizzoli.

"Nicola Rizzoli è un modello per tanti giovani arbitri, che mi auguro possano prendere ad esempio la passione e la professionalità che ha sempre mostrato in campo". Il presidente federale Carlo Tavecchio ha commentato così la decisione dell'arbitro emiliano di rinunciare di partecipare alla selezione per i Mondiali in Russia del 2018. "Rizzoli - ha aggiunto - ha confermato nel corso di una carriera invidiabile il talento e le qualità della classe arbitrale italiana, rappresentando il nostro Paese nella finale di un Campionato del Mondo e contribuendo a scrivere negli ultimi anni alcune delle pagine più importanti della storia del calcio".

Anche il presidente dell'AIA Marcello Nicchi ha voluto ringraziare Rizzoli. "L'iniziativa concordata rispecchia le elevate doti, conosciute dall'intera Associazione, dalla Figc e dagli Organismi Internazionali, della persona e dell'arbitro, un vero uomo di sport  che ha sempre lavorato e continuerà a farlo impegnandosi per la crescita della nostra Associazione e della cultura arbitrale".

fonte sportmediaset.it

2° Campionato Premier League “ASD Dribbling Sport” di Calcio a Cinque

mercoledì 1 febbraio 2017

In gol con Gazzetta Cup

ROMA - Aperte le iscrizioni per Gazzetta Cup, il più grande torneo italiano di calcio per ragazzi, promosso da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con il Centro Sportivo Italiano, grazie alla collaborazione di Ringo, che per il quarto anno consecutivo accompagnerà, per promuovere tra i più giovani i valori positivi dello sport e del fair play, la manifestazione rosa, dove si respira il calcio nella sua dimensione più autentica, ludica e aggregante.

C’è dunque un’altra bella corsa in rosa che sta per ripartire, quel giro d’Italia calcistico, che toccherà ogni zona d’Italia con i colori della Gazzetta Cup. Con partecipazione sempre libera e gratuita la nona edizione prenderà il via a marzo 2017 e sarà riservata ai ragazzi tra i 9 e i 12 anni. Sono aperte le iscrizioni (c’è tempo fino al 28 febbraio) al torneo suddiviso in due categorie in base all’età dei ragazzi: la categoria Junior (nati nel 2007/2008) per squadre a 5 giocatori, e la categoria Young (nati nel 2005/2006) per squadre a 7 giocatori.

In calendario saranno tre le fasi di gioco: interne, cittadine e finale nazionale. Un vero e proprio “giro” lungo lo Stivale che, dopo un primo assaggio negli oratori e nei campetti sotto casa (fasi interne), approderà in maggio per le fasi cittadine in 12 tra i più importanti capoluoghi italiani: Torino, Milano, Como, Bolzano, Padova, Parma, Macerata, Roma, Napoli, Bari, Catania e Cagliari. Fino ad arrivare all’Olimpico di Roma, dove il 4 giugno i ragazzi delle squadre finaliste cercheranno di conquistare la coppa rosa di Gazzetta Cup sul prato dove ogni domenica giocano i loro beniamini.

Per il secondo anno consecutivo sarà Kappa lo sponsor tecnico del torneo fornendo palloni, attrezzature sportive ed abbigliamento sportivo. Per partecipare www.gazzettacup.it o iscriversi tramite i comitati territoriali del Csi.

Albo d'oro
Categoria Junior
2009 Asd Civitavecchia 1920 (Roma)
2010 Salerno Soccer School (Milano)
2011 Graticolato (Padova)
2012 Simply Paolucci (Macerata)
2013 Simply Paolucci (Macerata)
2014 Jonia Calcio Riposto (Catania)
2015 Smart Goal (Torino)
2016 Polisportiva C4 (Foligno)

Categoria Young
2009 Asd Lodigiani 2005 (Roma)
2010 Spinasanta (Agrigento)
2011 Aurora Calcio (Bari)
2012 La Meridiana (Catania)
2013 Mariano Keller (Napoli)
2014 Asso Pigliatutto (Palermo)
2015 Academy Viola (Reggio Calabria)
2016 Costa Gaia Adelkam - Alcamo (Trapani)

Categoria Girls
2016 Brixen Obi - Bressanone (Bolzano)

fonte csi-net.it